Assicurazione cane: tutto quello che c’è da sapere

Anche il nostro caro amico a quattro zampe, il cane, ha necessità di una valida copertura assicurativa. La polizza sugli animali domestici è indispensabile per proteggerli da eventuali malattie e cause giuridiche.

Avere un cane oppure un gatto o un coniglio porta il padrone ad una quantità notevole di spese: in caso di malattia le cure per cani o gatti sono abbastanza costose così come gli interventi chirurgici e le visite specialistiche dal veterinario.

Inoltre, il padrone è civilmente responsabile delle azioni compiute dal proprio animale di compagnia, quindi nel caso il cane dovesse rompere un oggetto all’interno di un negozio il padrone dovrebbe rispondere in prima persona dei danni compiuti.

Per evitare tutte queste spese improvvise, è possibile sottoscrivere preventivamente un’assicurazione per animali domestici.

Scopriamo in questa guida tutto quello che c’è da conoscere se si ha un amico a quattro zampe in casa e quali sono le migliori coperture assicurative da valutare.

assicurazione cane

Assicurazione cane: cosa copre?

Sottoscrivere una polizza assicurativa per il proprio animale domestico permette di coprire tutte quelle spese relative ad eventuali problemi di salute, causati ad esempio da malattie genetiche cui spesso i cani sono soggetti oppure da patologie che richiedono costanti e dispendiose visite specialistiche dal veterinario.

Chi possiede un cane o un gatto sa quanto possono essere costose.

Allo stesso modo una polizza assicurativa permette di coprire anche quelle spese improvvise non preventivate, come eventuali incidenti provocati dal cane, in relazione al quale è necessario rivolgersi ad un legale.

Queste spese possono essere coperte dall’assicurazione anche nel caso in cui si presentino le condizioni inverse, il cane sia cioè vittima di maltrattamenti o comportamenti non idonei, permettendo al padrone di rifarsi contro i terzi.

Nel corso degli anni si potrebbero verificare anche ulteriori eventi imprevisti che portano il cane ad essere soggetto a una causa civile o penale, per questo è necessario richiedere l’assistenza legale, che ha un onere economico non indifferente che potrebbe gravare sul bilancio economico familiare.

Come funziona l’assicurazione cane?

Il funzionamento della polizza assicurativa per cani o gatti o per ogni specie di animale domestico, funziona allo stesso modo di quella stipulata per la propria persona o per la propria famiglia: è sufficiente che il proprietario sottoscriva un contratto assicurativo per animali domestici.

L’assicurazione prevede il versamento di una somma prestabilita, che può essere onorata mensilmente oppure ogni tre mesi o una volta l’anno.

La cifra massima pagata dall’assicurazione in caso di richiesta viene stabilita dalla compagnia, tenendo conto di diverse caratteristiche: il massimale sarà più alto nel caso di assicurazione di un cane di razza pura, mentre sarà inferiore per un cane di razza mista.

L’assicurazione offre la possibilità al padrone di scegliere le “coperture”: le più richieste sono l’assistenza legale e le spese mediche.

Generalmente, l’assicurazione arriva a costare dai 50 euro al mese fino ai 160 euro, ma è possibile stipulare contratti con polizze che coprono solo le spese mediche che non arrivano ai 150 euro l’anno.

L’assicurazione cane può coprire anche:

  • il pagamento delle spese per i farmaci,
  • l’assistenza presso gli ambulatori notturni,
  • il pagamento delle spese di trasporto,
  • l’acquisto di prodotti ausiliari.

Le migliori polizze assicurative cane: quali sono?

Stipulare un’assicurazione con un’agenzia o un Broker serio ed affidabile, anche online, è il modo migliore per non incorrere in problemi al momento del bisogno.

AXA Assicurazione ConFido

Si tratta di una delle migliori polizze assicurative per cani che garantisce al tuo animale una protezione completa per ogni aspetto della sua vita e tutela il proprietario anche in caso di danni che può arrecare ad altri.

In più, per gli animali di età compresa da 6 mesi e 10 anni, è previsto il rimborso delle spese veterinarie per gli interventi chirurgici causati da infortunio o malattia.

Bene Assicurazione SpA: Polizza Fidel

Si tratta di una polizza per animali domestici che copre:

  • il rimborso spese mediche fino a 8.000 euro in caso di infortunio e malattia anche senza intervento,
  • l’assistenza ed il supporto telefonico H 24, 7/7, per chiamate anche dall’estero,
  • la responsabilità civile ed il rimborso danni causati involontariamente a terzi fino a 500.000 euro,
  • tutela legale ed intervento legale in sede extragiudiziale e giudiziale.

Per approfondire l’argomento puoi guardare anche l’articolo dedicato all’assicurazione animali domestici, dove abbiamo approfondito anche altre tematiche.

Jacqueline Facconti

Dr.ssa FACCONTI JACQUELINE. Laurea magistrale in STRATEGIA, MANAGEMENT E CONTROLLO conseguita con votazione 110 e lode, Master in Comunicazione, Impresa, Assicurazione e Banca. Web Editor e Web Content Manager, Redattore e cultrice di materie economiche, finanza, assicurazione e merceologia. Esperta in Quality e Human Resource Management, scrittrice professionista.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento