Vespa d’epoca: cosa devi sapere sull’assicurazione

La Vespa d’epoca, il famoso scooter italiano, è uno dei simboli più iconici dell’Italia. Non è una sorpresa che questo bellissimo mezzo sia stato usato in molti film e spot televisivi.

Se stai cercando un mezzo di trasporto affidabile con stile e personalità, allora non puoi sbagliare con una Vespa d’epoca!

Introduzione alla Vespa della Piaggio

La Vespa Piaggio è sempre stata il simbolo per eccellenza del Made in Italy, oltre ad essere uno dei primi veicoli che ha reso possibile lo spostamento di intere generazioni.

La Vespa è un progetto della Piaggio, brevettato nell’aprile del 1946.

È stata progettata dall’ingegnere aeronautico Corradino D’Ascanio ed è stata usata molte volte come simbolo del design industriale italiano.

La Vespa può essere trovata in mostra nei musei di tutto il mondo tra cui il Triennale Design Museum di Milano e il MoMA di New York dove questo veicolo iconico risiede permanentemente.

Scopriamo tutto quello che c’è da sapere sull’assicurazione Piaggio 50 o su altre cilindrate, compresi i modelli vintage!

L’assicurazione della Vespa

Secondo il Codice della Strada, una Vespa è considerata come appartenente alla stessa categoria delle moto.

Questo significa che non hanno restrizioni di età per la guida e sono paragonabili ai ciclomotori che condividono anche i loro obblighi.

Secondo le regole del Codice della Strada attualmente in vigore, la Vespa 50 non può avere la classificazione di motocicletta perché ha requisiti di cilindrata simili a quelli di altri veicoli classificati sotto la tipologia scooter o ciclomotori.

Quindi secondo la legge attuale la sua età minima di guida è di 14 anni.

La Vespa, come tutti i ciclomotori, è soggetta a degli obblighi come stabilito dal Codice della Strada.

Il codice stabilisce che i veicoli a motore possono circolare solo se hanno una targa e un’assicurazione che include almeno la copertura di base (responsabilità civile).

La responsabilità civile o RC Moto significa che qualsiasi danno causato da un incidente con colpa deve essere risarcito di conseguenza.

Questo vale per i danni causati a persone, proprietà e animali.

Vespa d’epoca quale assicurazione conviene scegliere?

Quale assicurazione per vespa d'epoca
Vespa d’epoca quale assicurazione scegliere? Guida alla scelta

Una Vespa è considerata d’epoca quando ha almeno vent’anni.

Tuttavia, non ci sono obblighi sull’assicurazione se non vengono utilizzate per la guida.

Quando invece una Vespa viene utilizzata su strada, deve essere assicurata.

Ci sono due opzioni per assicurare la tua Vespa d’epoca o classica:

Utilizzare un’assicurazione moto generale, questa ti coprirà come qualsiasi altro veicolo e può includere qualsiasi cosa.

Utilizzare un’assicurazione specifica per la Vespa – questa copertura si applica solo se hai un modello storico come uno costruito nel 1948.

Confronta le tariffe più convenienti

Sul sito preventiviassicurazioneonline.com potrai trovare molte informazioni utili per te che stai scegliendo la giusta assicurazione per la tua vespa.

Proprio nell’articolo dedicato alle assicurazioni vespa d’epoca più convenienti, potrai trovare una comparazione delle migliori tariffe che ci sono attualmente online.

Conclusioni

Quindi, quale assicurazione dovresti scegliere per la tua vespa d’epoca? Tutto dipende dal valore della tua Vespa e se stai cercando di investire in un classico o meno.

Se stai pensando di acquistare un vecchio modello, potrebbe valere la pena di stipulare una protezione contro il furto dal primo giorno (o almeno il prima possibile).

D’altra parte, se possiedi già un veicolo d’epoca che è stato ben curato negli anni e vuoi proteggere il suo valore di rivendita quando lo vendi, allora investire in una copertura completa è probabilmente la cosa migliore.

Ciò che devi ricordare è che non c’è una risposta “giusta” – solo risposte su misura per soddisfare le tue esigenze!

Per ulteriori informazioni su questo argomento o su come possiamo aiutarti commenta sotto questo articolo e saremo felici di risponderti.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.